La vostra vocazione vi rende interessati ad ogni uomo e alle sue istanze più profonde,
che spesso restano inespresse o mascherate. In forza dell’amore di Dio che avete incontrato e conosciuto,
siete capaci di vicinanza e tenerezza.
Così potete essere tanto vicini da toccare l’altro, le sue ferite e le sue attese,
le sue domande e i suoi bisogni, con una cura che cancella ogni distanza.

( Dal messaggio di papa Francesco agli Istituti Secolari )

NEWS&SEGNALAZIONI

Nuovo giornalino

Il nuovo giornalino "Nello stesso carisma... con responsabilità"…

"Compleanno" di Compagnia a Brescia

Anche quest’anno le Compagnie federate, insieme alla Compagnia…

Mons. Zito è tornato alla casa del Padre

Oggi, 8 ottobre, il vice assistente del Consiglio della Federazione,…

Papa Francesco in Madagascar

Condividiamo con gioia il racconto di una nostra consorella del…

convegno internazionale 2019

La casa dei Padri Passionisti di Mascalucia (Catania) in Sicilia…

Normativa privacy

Il 25 maggio 2018 è entrato in vigore il c.d. GDPR (General…

Nello stesso carisma n° 2

Sta arrivando nelle nostre case il giornalino “Nello stesso…

Carla Osella dal Papa

Il 9 maggio il Papa ha incontrato 500 rom e sinti provenienti…