La vostra vocazione vi rende interessati ad ogni uomo e alle sue istanze più profonde,
che spesso restano inespresse o mascherate. In forza dell’amore di Dio che avete incontrato e conosciuto,
siete capaci di vicinanza e tenerezza.
Così potete essere tanto vicini da toccare l’altro, le sue ferite e le sue attese,
le sue domande e i suoi bisogni, con una cura che cancella ogni distanza.

( Dal messaggio di papa Francesco agli Istituti Secolari )

NEWS&SEGNALAZIONI

Cari consacrati e consacrate…

Condividiamo la Lettera della Congregazione per gli “Istituti…

Proposta di Lectio Divina

Condividiamo una interessante proposta di lectio per Quaresima…

Angela Merici la Giuditta del suo tempo

Condividiamo un interessante contributo alla riflessione offerto…

Giornata mondiale per la Vita consacrata

Religiose, religiosi, membri degli istituti secolari, eremiti,…

Il Gruppo del Kenya sta crescendo

Il Gruppo del Kenya ha fatto un importante passo avanti  il…

Incontro con le direttrici e/o responsabili di formazione in Sicilia

Ringrazio S. Angela Merici perché ancora oggi, attraverso l’impegno…

S. Natale 2019

«Il Signore, tuo Dio, in mezzo a te è un salvatore potente. Gioirà…

La Presidente e la vice incontrano le sorelle in Etiopia

La testimonianza di Madre Abrehet, orsolina e superiora locale…
VIDEO

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Google Youtube” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie propri e di altri siti. Per saperne di più sulla gestione dei cookie e sull’uso dei dati personali (GDPR) leggi la nostra informativa cookie.

Potrai revocare il consenso anche in un secondo momento.