La vostra vocazione vi rende interessati ad ogni uomo e alle sue istanze più profonde,
che spesso restano inespresse o mascherate. In forza dell’amore di Dio che avete incontrato e conosciuto,
siete capaci di vicinanza e tenerezza.
Così potete essere tanto vicini da toccare l’altro, le sue ferite e le sue attese,
le sue domande e i suoi bisogni, con una cura che cancella ogni distanza.

( Dal messaggio di papa Francesco agli Istituti Secolari )

Dopo l’assemblea ringraziamo
il Signore e S. Angela

NEWS&SEGNALAZIONI

Convegno degli Istituti secolari italiani

Si è svolto sabato 28 e domenica 29 ottobre a Roma l’interessante…

...se vi sforzerete...per l'avvenire

Condividiamo IL PENSIERO DELLA PRESIDENTE DELLA FEDERAZIONE pubblicato…

Lina Moser è tornata alla casa del Padre

La nostra Sorella Lina Moser di Trento è tornata alla Casa del…

Preghiera per le vocazioni

Vi alleghiamo i testi delle preghiere per le vocazioni in lingua…

Compleanno di Compagnia

  “Dovete aver cura di far riunire talvolta le vostre figlioline… perché……

Canada: 50 anni di presenza!

A fine agosto la Compagnia del Canada ha festeggiato 50 di…

Saluti

Condividiamo con gioia questa bella foto delle Sorelle dalla…

Convegno organizzato dalla CIIS

CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA CIIS CON IL PATROCINIO DELLA CONGREGAZIONE…

VIDEO