Convegno Internazionale – agosto 2021

Unite insieme a servire sua divina Maestà(Proemio, 4)

Roma 22-25 agosto 2021

Per il programma completo, scarica il pieghevole

Testimonianze dall’Indonesia

 

Le sorelle della Compagnia dell’Indonesia ci rendono partecipi della loro vita. Troverete la loro presentazione a questo LINK

La cartina ci mostra le distanze che devono affrontare per incontrarsi e ci fa capire, ancora di più, l’importanza dell’uso corretto dei mezzi che la tecnologia ci mette a disposizione oggi!

Grazie care sorelle. Unite in Sant’Angela.

Testimoni della bellezza di Dio

La Congregazione per la vita consacrata (CIVCSVA), in occasione del 25° della promulgazione dell’Esortazione Apostolica “VITA CONSECRATA” di San Giovanni Paolo II, ha inviato questa lettera.

 

 

 

Il nuovo Messale – Dono e responsabilità

Don Raymond Nkindji, vice assistente del Consiglio della Federazione e dottore in liturgia, ha presentato nell’incontro di Formazione permanente o continua, alle sorelle della Compagnia di Padova, LA TERZA EDIZIONE DEL MESSALE ROMANO.

Nella sua interessante relazione, che trovate in allegato, è messa in evidenza anche la distinzione tra la vecchia e la nuova presentazione della memoria di Sant’Angela, il 27 gennaio.

Tra i nuovi santi, inseriti nel calendario, è stata ripristinata la memoria facoltativa di Santa Caterina di Alessandria, il 25 novembre.

Nello stesso carisma… con responsabilità 01/2021

Mons. Rosario La Delfa, nuovo Vice Assistente del Consiglio della Federazione, ci invita, al tempo della pandemia, ad orientare alla luce delle cose di lassù gli avvenimenti del quotidiano.

Una parola tra noi …

L’emergenza del Covid-19 continua a mettere a dura prova il nostro Paese e la gran parte del mondo. Da un anno circa sono cambiate le nostre abitudini, in virtù di un accorato appello alla responsabilità che ha circoscritto molte delle nostre attività quotidiane e delle nostre relazioni. Sebbene quasi tutti ci troviamo impreparati davanti a un’epidemia inattesa e di così rapida diffusione, le consacrate in particolare possono ugualmente mettere al servizio la forza della loro fede non disgiunta dalla promozione di spazi di influsso sociale, in cui offrire proposte coerenti con l’identità che caratterizza il carisma della “Compagnia di Sant’Orsola” cui esse appartengono e avviare processi corrispondenti alla scelta vocazionale che le distingue. Questa scelta è molto bene sintetizzata nelle Costituzioni della Compagnia che, nell’atto di esplicitare la missione delle consacrate nell’Istituto secolare di Sant’Angela Merici, dichiarano: «Camminando con fedeltà in questa forma di vita parteciperemo attivamente all’avvento del Regno dando il nostro contributo per: portare la forza rinnovatrice del Vangelo negli ambienti dove Dio ci ha chiamate; discernere il progetto di Dio sulla storia; orientare alla luce delle cose di lassù gli avvenimenti del quotidiano; essere ovunque operatrici di pace e di concordia» (3.4). Non potendo esercitare, la maggior parte, un impegno attivo nei luoghi in cui si sta consumando questa emergenza, le consacrate possono lo stesso agire all’interno dei tessuti affettivi, religiosi, sociali e culturali di appartenenza attraverso i mezzi di cui dispongono.

Per questo motivo vale la pena scambiare tra noi una parola: da una parte per ricordarci come la Compagnia sia sorta per promuovere nel mondo un impegno sociale e religioso della donna consacrata anche in situazioni simili a questa, e dall’altra per riflettere sul modo della testimonianza che le Figlie di Sant’Angela Merici possono dare per “rigenerare” con il genio femminile cristiano, sottolineato dalla loro consacrazione verginale, le terre in cui vivono. Il termine “rigenerare”, oltre a richiamare il tempo in cui, con la grazia di Dio, sarà tutto finito e l’impegno che tutti allora dovremo assumerci, di fatto qualifica in radice l’incessante impegno della donna dinanzi alla vita. Di questa infatti la donna è sorgente feconda ma anche suo abile custode in ogni tempo.

Continua a leggere nel nuovo numero del giornalino a questo LINK

XXV Giornata della vita consacrata

La Congregazione per gli Istituti di vita consacrata e le società di vita apostolica, con la firma del Prefetto e del Segretario, ha inviato una lettera a tutti/e i consacrati/e in occasione della festa del 2 febbraio.

La trovate a questo LINK

Festeggiamenti mericiani 2021

La Compagnia delle Figlie di Sant’Angela Merici  di Brescia (che ringraziamo), ci comunica come si svolgeranno a Brescia i festeggiamenti mericiani da domenica 24 gennaio a mercoledì 27/1/2021. Purtroppo non potremo essere presenti fisicamente, ma l’uso della tecnologia ci aiuterà a vivere intensamente le varie proposte.

Preparazione
Domenica 24 gennaio ore 16,00
Santa Messa – Santuario di Sant’Angela Merici

Domenica 24 – lunedì 25 gennaio ore 20,30
Preghiera in video sul canale YouTube e pagina Facebook de La Voce del Popolo. Con testimonianza “mericiana” di Giusi Pelucchi

Lunedì 25 – martedì 26 gennaio ore 8,30
Lodi e Santa Messa – Santuario di Sant’Angela Merici

Martedì 26 gennaio ore 20,30
Veglia Vocazionale in diretta streming sul canale YouTube e pagina Facebook della Voce del Popolo

https://www.youtube.com/user/vocemedia/
https://www.facebook.com/lavocedelpopolobrescia/


SOLENNITÀ DI SANT’ANGELA – MERCOLEDÌ 27 GENNAIO
SANTE MESSE: ore 7,30 – 9,00 con Lodi – 10,30 – 16,30 – 18,30

ore 14,30: Rosario animato da Diaconi Permanenti

ore 15,30: Vespri solenni

ore 16,30: Eucaristia presieduta dal Vescovo di Brescia S. E. Mons. Pierantonio Tremolada – in diretta streming sul canale YouTube e pagina Facebook della Voce del Popolo

ore 18,30: Eucaristia presieduta da Mons. Gaetano Fontana, Vicario generale della Diocesi di Brescia.

Natale 2020

A te sorella….

  • a te che ti affacci alla vocazione e consacrazione secolare nella Compagnia di Sant’Orsola,
  • a te che ti sei avviata da poco in questa avventura,
  • a te che hai lunghi anni di vita nella Compagnia e che assapori il dono della fedeltà e la gioia della perseveranza,
  • a te che ti è stato affidato il compito di guida della Compagnia diocesana e/o interdiocesana,
  • a te che sei responsabile di formazione,
  • a te che fai parte dell’organismo di governo della Compagnia, come consigliera, economa e/o altro,
  • a te che fai parte del consiglio della Federazione e che per ogni Compagnia federata doni tempo, energia e preghiere,
  • a te sorella, questo mio augurio:

Fermati e contempla il Bambino,
è il Mistero di Dio che si fa uomo nell’umiltà e nella povertà.
Accogli ancora di nuovo in te quel Bambino,
che è Cristo Signore, e vivi della sua stessa vita,
fai sì che i suoi sentimenti, i suoi pensieri, le sue azioni,
siano i tuoi sentimenti, i tuoi pensieri, le tue azioni.
Manifesta la gioia, la novità, la luce,
che questa Nascita ha portato nella tua esistenza
e continua ad essere portatrice della gioia,
della vera novità, della luce di Dio agli altri.

Valeria

10 dicembre: una proposta dal Dicastero della Vita Consacrata

Siamo felici di inviare, in allegato,

il Programma della presentazione online del documento di questo Dicastero

“Il dono della fedeltà, la gioia della perseveranza”

giovedì prossimo 10 dicembre dalle ore 15:00 alle ore 18:00 (da Roma).

Dal momento che la pandemia ci impedisce di fare la presentazione in modalità presenziale, per la prima volta possiamo offrirla non solo con chi è a Roma, ma con molte più persone attraverso il canale YouTube. Vi chiediamo per questo di condividere questo invito con tutti i consacrati e le consacrate del vostro Paese.

Sul sito del nostro Dicastero www.congregazionevitaconsacrata.va è possibile trovare il link per collegarsi, cliccando due volte sull’icona della presentazione, e poi sulla bandiera che indica la lingua di preferenza.

Papa Francesco, nella recente Enciclica Fratelli tutti, ci invita a sognare insieme: “Ecco un bellissimo segreto per sognare e rendere la nostra vita una bella avventura. Nessuno può affrontare la vita in modo isolato […]C’è bisogno di una comunità che ci sostenga, che ci aiuti e nella quale ci aiutiamo a vicenda a guardare avanti. Com’è importante sognare insieme! […]” (N. 8).

Confidiamo che la presentazione di questo libro sia uno spazio per sognare insieme una vita consacrata più fedele, più gioiosa e più perseverante.

Daniela Leggio

Promozione e formazione della vita consacrata


25 novembre 2020

Il 25 novembre, festa di Santa Caterina di Alessandria, è una data molto importante per tutte le angeline,  le suore orsoline e gli “amici di Sant’ Angela”: si ricorda la fondazione della Compagnia, a Brescia, nel 1535.

Quest’anno la pandemia ha reso impossibile la presenza di tante persone presso il Santuario di Sant’Angela, ma la diretta streaming ha permesso di seguire i momenti significativi che si sono svolti. Il nostro grazie va a chi li ha organizzati.

Alleghiamo ora la sintesi presentata su “La voce del popolo”, il settimanale diocesano della Diocesi di Brescia.


Per chi desidera riascoltare gli interventi sul canale YouTube può cliccare i link qui sotto: